Print Friendly and PDF

Perdono

Antonella Cappello

Un'altra volta, Signore, ho sbagliato con Te,
se ancora chiedo perdono: ridammi la Tua pace
Ogni parola che ho scagliato e il Tuo cuore ha ferito
adesso pesa enormemente su di me.
E con questo canto io
vengo davanti a Te,
rinunciando a ogni ragione
del mio grande orgoglio
Per trovare in Te la forza
di guardare la realtà di me
e andare ad abbracciarti,
Tu sei in quegli occhi che
per me hanno pianto.
Come potrei dire di amarti veramente
se non mi pento e faccio finta di niente
Lodarti con le labbra
ma nascondere il mio cuore
Come potrei farlo
al mio amico migliore?
Solo la voce Tua, Signore,
mi mostra ogni mio errore
Con una tale dolcezza che
non riesco a capire
Mi hai convinta, mi arrendo,
so che ogni passo d'amore
è un solido mattone per
la casa sulla roccia.
E con questo canto io
E con questo canto io
vengo davanti a Te,
Tu che perdoni il cuore mio
e non Ti allontani da me.
Grazie perché il mio rancore
Si è sciolto come neve al sole,
grazie perché amore sento
e Ti è bastato un momento!
La pace che ho dentro
nessun altro mi ha dato
Sì, la pace che sento,
solo in Te ho trovato!