Print Friendly and PDF

Quando la mia porta chiusa troverai

Antonio Morra

Le Mie mani un dì stese furono per te
Sanguinante su una croce Io morii
Fu questo il prezzo che lì pagai per te
Perché Tu vivessi in Me

Poi sei ritornato alla vecchia vita che
Non ti aveva soddisfatto mai
Sei stato ingannato ed ora sei deluso
Infelice, lontano da Me

Io sono ormai vicino, sono quasi alla porta
Presto dal cielo tornerò
Dove mai finirai, dove mai sprofonderai
Quando la Mia porta chiusa troverai

Chi nell'antichità infrangeva la Verità
Punito era senza pietà
Qual giudizio peggiore per chi il Sangue Mio disprezzerà
Ed ancora una volta Mi crocifiggerà

Sei stato ingannato ed ora sei deluso
Infelice, lontano da Me

Io sono ormai vicino, sono quasi alla porta
Presto dal cielo tornerò
Dove mai finirai, dove mai sprofonderai
Quando la Mia porta chiusa troverai

Io ti do ancora quest'opportunità
Prima che la tromba suonerà
Ravvediti e torna ora subito a Me
Anche se la strada dura sarà