Alzando mani pure

Antonio Morra

Print Friendly and PDF

Recandoti alla casa del Signor
Bada ai tuoi passi, al tuo cuor
Siano le vesti tue bianche in te
Come neve che scende dal ciel

Quando porti la tua offerta sul Suo altar
Alzando le tue mani a Lui che è il Re
Se un uomo ha un qualcosa contro te
Riconciliati con lui, poi offrirai

Fammi dimorare nel tempio Tuo, Signor
Alzando mani pure al cielo senza error
Nel mio Salvatore che un dì morì per me
Per il Suo sangue accoglimi presso Te

Se tu scorgi errori e iniquità
O c'è amarezza nel tuo cuor
Prima di accostarti al Suo altar
Vai alla croce e chiedigli il Suo perdon

Autori: Antonio Morra
Edizioni: Gospel Studio