Soli

Alabaster Vision

Print Friendly and PDF

Parlo con me
Mentre tace la città
Bevo amaro il mio caffè
Spingo l'alba un po' più in là
Lascio accesa la TV
Il pensiero si confonde
Vedo buio da quassù
Questa notte mi nasconde

Fermo immagini di un film
Sono orfani i miei sogni
Vorrei riavervi ancora qui
Vorrei poter tenervi svegli
Gocce di dolore
Il cuore versa nei miei occhi
Scioglie via il colore
Come il tempo, i miei ricordi

Soli, siamo soli
Senza ali né ossigeno
Vuoti a metà
Soli
Siamo soli, siamo soli
Aspettiamo l'abbraccio
Che ci consolerà
Soli

Tremo come foglia su di un ramo
A due passi da un burrone
Questa pelle strappo via
Sento nella voce tua il mio nome
Nuovo vento nelle vele
Salto dentro la tua scia

Mai più soli
Mi consoli
Sei le ali e il mio ossigeno
La mia identità
Mai più soli
Dio mi consoli
Sei l'abbraccio, sei il Padre
Che mi proteggerà

Mai mai più solo sarò, mai

Mai mai più solo sarò, mai
Tu solo mi consolerai
Mai mai più solo sarò, mai
Tu solo mi consolerai
Gesù

Autori: G. De Stradis, C. Mangano