Ricomincio a viaggiare

Angelo Maugeri

Da qui non vedo il mare ma solo l'orizzonte
Delle mie paure, delle mie paure
Da qui vorrei fuggire
Vorrei imparare a guardare altrove
A cercare altrove anche a luci spente

E tutto sembra rovinato, quasi indefinito
Tra le mie fratture che alle volte mi sembrano enormi
È strano sai, mi manca il fiato dentro un labirinto
Sembro intrappolato ma conosco la via per uscire
La Tua direzione

Sento l'amore che provi per me
Come l'abbraccio di un padre, la sua premura
E uno sguardo sincero
Trovo la pace, ho bisogno di dirtelo
Che il mio posto è con Te, è con Te, è con Te

Ogni giorno da qui ricomincio a viaggiare
Da qui ricomincio a viaggiare
Da qui ricomincio a viaggiare
Da qui, da qui, da qui

Da qui si vede il cielo, le curve all'orizzonte
Di un arcobaleno, tutto è sereno
Adesso che ho ripreso fiato
Riesco a immaginare anche il mio futuro
È un disegno che rendi perfetto
La Tua direzione

Ogni giorno Tu sei il principio e la fine
Tu sei il silenzio e la voce
Tu sei colui che decide se piove o c’è il sole
Con Te ricomincio a sognare
Ricomincio ad amare, sei la verità

Autori: Angelo Maugeri, Marco Canigiula
Edizioni: AM Production