Guarda il video di Sorridendo lacrime

Sorridendo lacrime

Angelo Maugeri

Oggi per la prima volta parlano i tuoi occhi
Anche se la foto è piccola
Mi sembrano due specchi
E in un frammento di secondo
Tu mi trascini nel tuo mondo
Sorridendo lacrime di sale

Tra le note è riportata in breve la tua storia
Quattro righe di certezze cresciute nell'aria
Quanto basta per capire
Che non esistono parole
In grado di descrivere la fame

Sei tu che ogni luna
Ti stendi laggiù nella polvere

Io vorrei donarti un sogno
E farti scegliere la vita che vorresti avere tu
Poi vorrei voltarmi un giorno
Senza chiedermi cosa ne sarà di te

Oggi affronterai la scuola per la prima volta
Sopra il banco la tua penna
E un foglio di carta
Quel grembiule rappezzato
Per la gioia subito indossato
Tutta la notte ci hai dormito

Sei tu che ogni sole
Ti svegli laggiù nella polvere

Io vorrei donarti un sogno
E farti scegliere la vita che vorresti avere tu
Poi vorrei voltarmi un giorno
Senza chiedermi cosa ne sarà di te

Oggi per la prima volta parlano i tuoi occhi
Anche se la foto è piccola
Mi sembrano due specchi
E in un frammento di secondo
Tu sei arrivato nel mio mondo
Sorridendo lacrime

Autori: Angelo Maugeri, Marco Canigiula
Edizioni: Cantieri Sonori