Lacrima di un'aquila

Angelo Maugeri

Lacrima di un'aquila a volte debole
Lei vola a bassa quota, ha ferite le ali sue
E non sorride ad una verità
Che non redime ma spesso latita
Ma una voce le dice:

"Vai, il tuo destino è che vincerai
asciugherò le tue lacrime
se tu vorrai ti rialzerò
Sai, se nel mio nome confiderai
abbatterò le tue paure
e in alto presto tu ritornerai"

Ansie che circondano momenti e briciole
Di un tempo speso ed incompresi fermi immagine
Restando in bilico su un chicco di caffè
Ma quella voce ritorna sempre a dirle: "Tu..."

E non avrai paura di qualsiasi cosa
Sorriderai nel rivedere il tuo passato
Ne parlerai per raccontare ciò che è stato
Non soffrirai perché per te ho già pagato
Una famiglia hai, il mio popolo ho mandato
E canterai per dimostrare ciò che ho fatto in te

Lacrima di un'aquila a volte debole
Ma ora sa che se ascolterà in alto volerà

Autori: Angelo Maugeri
Edizioni: Cantieri Sonori