Da qui

Angelo Maugeri

C'è un tempo per riflettere
Un altro per ricominciare
C'è un tempo per decidere
Ma senza troppo da buttare
E fare finta che non sia passato mai
Arrendersi ad un futuro che non sai

C'è un tempo per conoscere
Per togliersi le maschere
C'è un tempo per resistere
Non come quando scappi via
Soltanto per paura di essere
Nel vuoto che circonda i tuoi perché

Ti accorgi solo ora senza un perché
Ti senti sola ma non lo vuoi ammettere
Ed è più dura ora se dici che è normale
Vivere, per vivere a metà
Vivere, per vivere a metà

C'è un tempo per capire che
Non c'è più tempo per sognare
Dei giorni nati a perdere
Che ti potrebbero aiutare, sì
Ti aiutano a crescere, comprendere
Attendere e rivivere
Perché spesso è che vogliamo troppo
E troppo in fretta

Ti accorgi solo ora...

Devi abbattere quei muri che ti tengono distante
Ritrovarti dentro un credo che già sai
Per conoscerlo davvero e scoprire che è importante
Mi prometti almeno che ci proverai?

Ed è più dura ora se dici che è normale
Vivere, per vivere a metà
Vivere, per vivere a metà

C'è un tempo per riflettere
E un altro per ricominciare... da qui!